venerdì 11 settembre 2015

Ponti


Nessuno può gettare sopra il fiume della vita il ponte sul quale tu devi passare, nessun altro che tu.
 
- Friedrich Nietzsche -
 

16 commenti:

  1. Bello questo aforisma che condivido pienamente. Noi siamo gli unici responsabili delle nostre scelte, anche se qualche volta cerchiamo scusanti dicendoci che la colpa è delle circostanze in cui ci siamo trovati.
    felice giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  2. Pura verità, cara Lella.

    Bella l'immagine.

    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  3. E' vero !
    Ciao Lella, bentornata.

    RispondiElimina
  4. Ciao Lella, bentornata!!
    Buon settembre

    RispondiElimina
  5. Ciao Lellina, come mai il mio traballa sempre?
    Buona notte adorabile donna!

    RispondiElimina
  6. Verissimo, condivido pienamente il pensiero!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  7. Io credo invece che certo noi possiamo influenzare in positivo o in negativo il nostro percorso ma secondo me nasciamo già con i nostri ponti ben stabiliti e di lì dobbiamo passare volenti o nolenti! un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  8. E' vero, ha ragione.
    si deve essere responsabile delle proprie scelte...
    Sono contenta che sei tornata, buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Talvolta anche una traballante passerella può aiutarci ad attraversare il fiume della vita. Basta non perdere di vista la sponda su cui si vuole approdare.

    RispondiElimina
  10. Bello e vero il tuo pensiero.
    Ciao
    Vinicio

    RispondiElimina
  11. pur sempre un ponte... e a seconda della "foggia" tipo quello nella foto sarei costretta a percorrerlo a gattoni

    RispondiElimina
  12. Il blog andava e veniva nelle varie funzioni, il blogroll che è sparito e mai riapparso mi aveva mandato in crisi. AIUTAMI a capire come applicare MI PIACE PASSARE DA.

    RispondiElimina
  13. Ciao, è passato un po' di tempo, la voglia di festeggiare non c'è..... Sono passata per vedere se va tutto bene; un augurio di SPERANZA con tutto il cuore Graziella.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Un saluto affettuoso. Buon mese di febbraio (per me un periodaccio), a presto cara.

    RispondiElimina
  15. èra tanto che non ti vedevo, ciao, Vinicio.

    RispondiElimina
  16. Ciao Graziella. Spero di rivederti presto. <3

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...