lunedì 12 gennaio 2015

Il pettirosso

 
Quest'inverno ancora non ho visto i pettirossi posarsi sulla siepe del giardino; il bel tempo e le temperature miti di questa stagione innaturalmente calda forse li tengono lontani.
Ricordo l'anno della "grande neve": uno di loro veniva tutti i giorni a cercare il cibo fuori dalla mia cucina; gli fornivo un piattino con i semini  e lui ne approfittava ben volentieri. Stazionava quasi sempre tra i rametti del viburno, senza curarsi della presenza del mio gatto. Il pettirosso è infatti un uccelletto molto vivace, con un bel caratterino combattivo.
 
Antico simbolo dell'anno nuovo, segnala l'arrivo della neve: purtroppo la sua assenza mi suggerisce che del candido manto dovrò ancora farne a meno!
 
 
 
Il pettirosso è quello
che interrompe il mattino
con frettolose - poche - esplicite notizie
quando Marzo a stento s'affaccia -
Il pettirosso è quello
che inonda il mezzogiorno
con le sue cherubiche quantità -
Ad Aprile appena iniziato -
Il pettirosso è quello
che in silenzio dal suo nido
suggerisce che casa - e certezza
e santità, sono il meglio.
 
(Emily Dickinson)
 
"Un pettirosso dai molteplici impegni. Il suo canto si affaccia brevemente al mattino, quando ha inizio la primavera, come fosse un messaggero che ci dà le prime notizie del giorno. Poi diventa il protagonista del giorno, dispiegando a piene mani le sue angeliche note. Ma il pettirosso non è solo l'uccello che svolazza libero e canterino. È un po' come noi, anche lui ha bisogno di un nido dove rifugiarsi in silenzio, trovando in esso la casa e, nello stesso tempo, le certezze e la santità della vita domestica." (G.Ierolli)

6 commenti:

  1. I pettirossi sono anche dei gran curiosoni io quando avevo il giardino mi divertivo a grattare con un dito il terreno e quando mi allontanavo c'era sempre almeno un pettirosso che veniva a controllare cosa avevo fatto. 
    Buona giornata un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  2. Ciao Lella, quest'anno nel mio giardino ce ne sono tanti...chissà se davvero porteranno un po' di neve! Per ora anche qui fa caldo in modo innaturale, certi giorni pranziamo con la porta del balcone spalancata...
    Ti auguro una serena giornata, a presto.
    Antonella

    RispondiElimina
  3. Ciao Lella, grazie per le parole di incoraggiamento per il mio nuovo blog sul miele! Presto inizierò ancora a pubblicare le vecchie ricette. Bello il tuo post sul pettirosso, ne abbiamo un paio che vengono sempre a farci visita e a rifocillarsi nelle casette con il mangine! Ti abbraccio, a presto.

    RispondiElimina
  4. Che tenerezza, un uccellino pieno di vitalità e di grinta, non è poco per un esserino così piccolo!
    Ciao Lella
    Fata C

    RispondiElimina
  5. Bellissimo il pettirosso, forse la prossima settimana se ne vedranno...........
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao Lella!!
    È bellissimo,piccolo e vivace nelle giornate più fredde capita che sul balcone di casa ce ne sia uno di passaggio
    Buon fine settimana cara :))))

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...