sabato 20 dicembre 2014

Panettone e pandoro

Farciti, rivestiti, decorati: da leccarsi i baffi!
I dolci tipici del Natale esistono in commercio in molte versioni.
Io, per esempio, un paio di giorni fa durante un "raid" in un'azienda dolciaria locale, ho acquistato un pandoro con pezzi di cioccolato e due panettoni: uno con scorze di arancia e cedro e l'altro con le amarene.


 
 
Il panettone si trova senza canditi, solo con l'uvetta, oppure mandorlato, al cioccolato, farcito con diversi tipi di creme, ricoperto, glassato. Io, da milanese, preferisco sempre quello classico.
Anche il pandoro è disponibile in numerose varianti fantasia.
 
 
Lo stesso impasto viene pure impiegato per produrre dolci in formati diversi: a stella, a Babbo Natale, a forma di torta. Per i bambini o per chi ama gli snack, ci sono i panettoni e i pandoro mignon...che io acquisto sempre a Natale per le merende del mio "bambino" trentatreenne!!
 
 
Sono ottimi anche i prodotti di pasticceria, preparati artigianalmente, ma si sa: costano un sacco!
 

Il panettone e il pandoro hanno proprietà nutritive molto simili. Sono entrambi abbastanza calorici, ma molto meno di altri dolci. Contengono una notevole percentuale di carboidrati, ma non eccedono in zuccheri semplici. La percentuale di grassi non è molto elevata. Attenzione però a quelli farciti o ricoperti: creme e glasse innalzano notevolmente il dosaggio calorico.
 
Con gli avanzi del panettone e del pandoro si possono preparare vere squisitezze: tostare le fette, aggiungerli ai soufflé, usarli a cubetti sul gelato o su altri dolci al cucchiaio o nelle mele al forno; soprattutto il pandoro può sostituire il pan di Spagna o diventare un insolito sandwich dolce con la nutella o la marmellata.
 
 
 
Insomma, mille idee appetitose!
 

17 commenti:

  1. Non amo particolarmente questi dolci e le rare volte che li mangio preferisco quelli tradizionali senza farciture e coperture varie, tra i due preferisco il Pandoro...
    Un abbraccio e tanti auguri per un sereno Natale.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tradizionale come me, ma io panettone!

      Elimina
  2. Un po' di Pandoro solo in questi giorni di festa.... Un abbraccio, buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Il mondo è bello perché è vario" - diceva sempre il mio papà - Quindi pandoro per te e...panettone per me!

      Elimina
  3. Lella non sto a scrivere da quanto tempo non frequento i Blog, non è stanchezza o mancanza di ricordi, non so manco io come sia accaduto e me ne dolgo. Suvvià il panettone classico e il pandoro per me sono alla pari e non mancano in quantità, preferisco buoni prodotti industriali a quelli di pasticceria. I panettoni grossi, anche grossissimi sono spettacolari, i pandoro li preferisco piccoli ( mezzo kg), i ricciarelli restano la mia passione. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla, che piacere risentirti! Smack! Come stai? Ti mando una bella scatola di ricciarelli, con affetto.

      Elimina
  4. Ciao Lella, a me piace il pandoro, e dopo le feste "condito" :-), Un grande abbraccio e BUON NATALE!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siete in tanti a preferire il pandoro...certo che tu la sai lunga: condito è senz'altro una goduria!

      Elimina
  5. Cara Lella, a me piace molto il panettone.... con l'uvetta e senza i canditi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, meno male che c'è un'altra "panettonara" come me! Ciao, Raffa, Buon Natale!

      Elimina
  6. A me piace il pandoro classico, cara Lella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vada per il pandoro allora, classicissimo!

      Elimina
  7. Da me sicuramente non avanza, non lo acquistiamo io non devo dolci ed a maritozzo non piace. Mi accontento giusto per Natale di un pezzetto piccolo di marzapane che adoro e di alcuni biscotti speziati classici austriaci. Un abbraccio e buona domenica,.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarete sicuramente magri, Edvige! Io invece sono molto golosa e, quindi, in sovrappeso, ma ora sono a dieta...con pausa natalizia!

      Elimina
  8. Ciao Lella!!
    wowwwww la tua casetta Natalizia è uno spettacolo,complimenti!
    Le delizie che hai postato cara amica me le papperei in un battibaleno hehehe,prediligo il panettone,anzi solo panettone il classico in assoluto il resto me lo gusto con gli occhi..ecco
    Buon Natale Lella cara, che sia come desideri tutti stretti in un abbraccio con il sorriso negli occhi
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  9. Un abbraccio a te, dolcezza mia! Tantissimi auguri a te e alla tua famiglia. ♥

    RispondiElimina
  10. Buon Anno Lella! Passato malissimo, ottima la Vigilia, nella notte (si vede che son stata pessima) babbo natale mi ha regalato malanno che ancora oggi stenta a lasciarmi. Grazie per i Ricciarelli! mio figlio è stato a Siena e ne ha comperato diversi presso la Pasticceria Nannini .... ovviamente sciolti e a peso, pur non avendo ancora il gusto ripristinato, li ho graditi. Ciao!

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...