domenica 14 dicembre 2014

Mercatini in Alsazia (2)


Per concludere questo mio resoconto sui mercatini di Natale in Alsazia, mi soffermo brevemente sulla visita ad un castello che abbiamo fatto in una fredda, nebbiosa e quasi nevosa giornata.
 
 
Il castello in questione, il castello di Haut-Kœnigsbourg, si trova presso la cittadina di Selestat, sempre in Alsazia; è un antico maniero, risalente al XII secolo, fatto costruire da Federico II di Svevia (non dimentichiamo che l'Alsazia apparteneva alla Germania!).
La sua mole è imponente e si eleva a circa 800 m. in una posizione strategica. Serviva a sorvegliare le vie del vino e del grano, ma anche quella dell'argento e del sale. Fu ridotto in macerie dagli svedesi all'epoca della guerra dei Trent'anni e poi fu lasciato a sé stesso.
Nel 1899, l'Imperatore Guglielmo II fece restaurare completamente il castello e, nonostante la sua costruzione risalga a tempi recenti, oggi il castello rispetta fedelmente l'architettura tipica medievale.
 
 
All'interno, le stanze sono finemente decorate con pitture murali, mobili rinascimentali ed enormi stufe di ghisa.

 
Ora concludo veramente con la città di Strasburgo, ultima tappa del nostro viaggio.
Strasburgo vanta un mercatino di Natale fra i più antichi d'Europa, risalente addirittura al XVI secolo! Si trova intorno alla sua cattedrale
 

 
ed è uno dei più suggestivi tra quelli che abbiamo visitato, anche se il più caotico (ma consideriamo che è in una grande città e che ci siamo capitati proprio di domenica).


Anche le vie e le strade di Strasburgo sono invase da colori e profumi, decorazioni e spezie, dolci e addobbi.


 
 
 
 
Ma su tutto campeggia l'enorme albero di Natale (il più grande d'Europa) di piazza Kleber, con le sue luci e i suoi decori...ed è con esso che chiudo questo mio post "natalizio"....e vi assicuro che certe immagini rimarranno nella mia mente come un bel sogno!
 

6 commenti:

  1. Bellissimo grazie ho viaggiato con te. Buona domenica

    RispondiElimina
  2. PS. Ti rispondo qui visto che hai problemi di apertura nel mio blog.
    Non hai nulla di che scusarti mi dispiace per il momento sei l'unica che ha problemi e anche Paola è rientrato era la sua connessione.
    Pazienza e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  3. Ciao Lella grazie per il bel viaggio d'oltralpe che hai condiviso
    un caro saluto
    Tiziano.

    RispondiElimina
  4. ...hai ragione, è una vita che ci eravamo perse Lella, e ci siamo ritrovate!
    un gradito regalo natalizio!
    io quest'anno ho visto mercatini a Verona, a Bolzano e a Merano...
    quelli in alsazia quest'anno saranno difficili, ma l'anno prossimo...

    RispondiElimina
  5. Bellissimo post pieno di colori!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...