sabato 4 ottobre 2014

Una cattedrale sottoterra

Nel 1971 alcuni ragazzi del gruppo speleologico di Ancona scoprirono la Grande Grotta del Vento, a pochi chilometri dalla città.
 
(le due foto sopra sono di www.italy-travel-vacation.com)
 
 
Furono coraggiosi a calarsi nel ventre della montagna, in una cavità profonda 200 m. che ora porta il nome di "Abisso Ancona".
 
Oggi, a tanti anni di distanza, i visitatori possono ammirare uno spettacolo straordinario, fatto di caverne immense, stalattiti e stalagmiti gigantesche, laghetti incantevoli e scenari difficili da descrivere.
 
 
  
Un mondo incantato costruito dall'acqua in un milione e mezzo di anni; le rocce sono state erose, incise, scavate in un fantasmagorico scenario bianco e miele.
Le stalagmiti che spuntano dal terreno creano strani riflessi e lunghe ombre; le stalattiti, invece, candide cascate e spettacolari scorci.
Ci sono stalagmiti gigantesche o ramificate così da sembrare alberi; c'è un laghetto di acqua azzurrina cosparso di isolette di cristalli; ci sono bianche colate di stalattiti parallele che emettono una vasta gamma di suoni; ci sono centinaia di piccole bianche stalagmiti o grandi colonne che sembrano di cera; ci sono concrezioni cristalline così preziose e inaccessibili che solo gli speleologi possono ammirarle.
 
 


 
 
Questa che ho descritto sommariamente è la parte pubblica, attrezzata in un itinerario turistico che porta il visitatore in una delle grotte più incantevoli, magiche e affascinanti del mondo intero.
 
 

9 commenti:

  1. Ciao Lella, che meraviglia! Non conoscevo queste grotte, ho visitato quelle di Toirano, di Pertosa e di Castellana ed è stato ovunque uno spettacolo stupendo.
    Ciao, buon fine settimana.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vieni a vederle perché sono bellissime: molto chiare e fiabesche, al contrario di altre che ho visitato e che mi sono sembrate più cupe.

      Elimina
  2. Veramente splendide!
    Grazie.
    Buon weekend.

    RispondiElimina
  3. Che stupendo spettacolo!!!
    Ogni volta, mi incanto, quanto entro in queste bellezze magiche.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo suggestivo! La natura crea spettacoli veramente meravigliosi

    RispondiElimina
  5. Ciao Lella, ci sono stata qualche anno fa, sono veramente stupende…mi sembrava di essere in un mondo fiabesco!!

    RispondiElimina
  6. Uno spettacolo incredibile.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Ma che meraviglia, sono stata ad Ancona ma non ho mai saputo di questa grotta. Se pensi che noi siamo stati a vedere le grotte di Castellana, la Grotta dell'Angelo ed altre e non siamo mai stati alla nostra Grotta Gigante di cui tutti parlano come unica nel suo genere. Le cose in casa dici non scappano e va a finire che non ci vai. Grazie della informazione e delle bellissimi immagini. Buona giornata

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...