martedì 2 settembre 2014

Rientro

Eccomi rientrata dopo la pausa estiva.
Un'estate da dimenticare, dal punto di vista meteorologico: pioggia, pioggia, pioggia!
Ero partita con la buona intenzione di camminare e prendere un po' di sole tra i monti, sui pascoli ad alta quota; invece casa, parole crociate ed entusiasmanti escursioni al supermercato!
 
A riprova delle mie parole, un'immagine del torrente che attraversa il paese dove ho soggiornato...

Di solito è tranquillo e canterino, quest'estate mugghiava correndo come impazzito.
Mai fare progetti! Ma pazienza: ora sono a casa e voglio godermi la mia nuova condizione di pensionata.
 
Saluto gli amici che passeranno a leggermi e auguro un buon rientro a tutti.
Graziella

16 commenti:

  1. Benvenuta tra i blogpensionati: ti troverai benissimo.
    Io ho avuto un periodo di euforia tutto quel tempo libero!
    Non mi manca il lavoro ...e non mi mancano le cose da fare, o da non fare, quello fa la differenza.
    Auguri per tutti i tuoi progetti da pensionata :-)
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora non riesco a gioirne, forse perché è dal 1° settembre che sono pensionata ufficialmente!

      Elimina
  2. Bentornata Lella! Purtroppo è stata un'estate anomala che ha rovinato le vacanze di molti, (ma non le mie perché sono rimasta relegata in casa).
    Ora goditi la libertà che ti regala il tuo stato di neo-pensionata.

    RispondiElimina
  3. Bentornata e pronti via agli hobby ora che hai tempo,no?

    RispondiElimina
  4. È stata una stagione da dimenticare e qui piove sempre.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui a casa, come faceva in montagna...ma pazienza!

      Elimina
  5. Una stagione davvero terribili sotto tutti i punti di vista...ma adesso siamo di nuovo qui ( veramente io devo ancora partire ) e ci rallegreremo a vicenda l'autunno.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, Antonella! Via ad un autunno allegro e in compagnia!

      Elimina
  6. Per fortuna io sono stata la mare e, anche se non era caldissimo, si stava comunque bene e ho fatto bagni in piscina. Quanto alla pensione, è da un po' che ci sono e ora mi chiedo come facessi a trovare il tempo di andare a scuola e tutto il resto. Ciao.
    paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Paola, comincio ad assaporare la libertà, anche se, per ora, le colleghe hanno avuto soltanto tre giorni d'impegni: comunque, pensare di poter stare a casa anziché dover partecipare a qualche corso d'aggiornamento inutile, non ha prezzo!

      Elimina
  7. Ciao cara, bentornata. Anche noi in montagna 5 giorni su 5 di pioggia.... e a Trieste quasi sempre brutto. Il lato positivo che non c'è stato il "caldo" che si temeva, almeno al Nord.
    Per quello che riguarda la pensione, ti faccio tanti auguri e all'inizio vedrai, ti sembrerà di essere in ferie. Per me è stato così. Buon mese di settembre e sereno w.e. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ale...e pensare che io ti credevo una ragazzina! Invece sei già pensionata come me! Grazie degli auguri; spero di sapermi godere la libertà, soprattutto senza impigrirmi, cosa che stavo facendo lavorando: tornavo da scuola distrutta e con la voglia di far NIENTE!

      Elimina
  8. Ciao Lella!!!!
    Un disastro di "estate" nemmeno un giorno intero di sole la pioggia altalenante non mi ha permesso di poter gustare le mie vacanze ... Che tristezza!
    Ma dai sei in pensione. che meraviglia cara per me rimane ancora un miraggio
    Buona Domenica di sorrisi cara! :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Claudia...si vede che sei ancora una giovincella! ;-)

      Elimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...