mercoledì 24 aprile 2013

La zuppa di cipolle

Mamma mia, quanto mi piace! La adoro: cipolle stufate nel burro e cotte in un brodo profumato, fettine di pane tostato e tanto formaggio...magari da gratinare in forno.
Acquisto le cipolle del tipo dorato, che sono più dolci di quelle bianche, il formaggio Gruyère e una baguette, che ha una mollica che non si disfa nel brodo.
Faccio stufare le cipolle, le bagno col vino e col brodo, unisco un mazzetto aromatico e verso sulle fettine di pane tostato.
Alla fine copro col formaggio affettato o grattugiato con la grattugia a fori grandi.
Per tutti i giorni servo così, con una macinata di pepe e un pizzico di timo; per una versione più elegante passo in forno a gratinare.
Cin cin, con un bel bicchiere di Sangiovese!

7 commenti:

  1. Mai mangiata, ma mi ispira molto, da provare.

    Buon 25 Aprile con un bacio.

    RispondiElimina
  2. dev'essere deliziosa!
    buona serata :)

    RispondiElimina
  3. sto sbavando! devo provarla questa ricetta!!!!

    RispondiElimina
  4. Porta la ricetta in montagna che così me la cucini!

    RispondiElimina
  5. Sai che la mia mamma me la preparava sempre? Quanti ricordi..

    RispondiElimina
  6. Io adoro la zuppa di cipolle. Usualmente questa viene sempre presentata con le cipolle che si vedono io invece le faccio appassire completamente con l'acqua aggiungendo poco alla volta. Poi le passo in un passino schiacciandole bene in modo che l'essenza vada nel pentolino e la diciamo poltiglia rimane per schiacciata nel passino.
    Poi aggiungo acqua, sale, un piccolo pezzetto di dado di verdura e cuocio lentamente. All'ultimo aggiungo anche la poltiglia e un bicchierino di brandy secco che dovrebbe andare però prima ma io faccio cosi.
    Tutto in una terrina di coccio, fette di pane tostato non troppo grandi e il tutto coperto con il gruyere e via in forno.
    Pensa che mia suocera a suo tempo che odia la cipolla ha sempre asserito di non aver mai mangiato la zuppa di cipolle...ahahaha
    Ciaoooo un abbraccio e buona fine settimana.

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...