venerdì 15 marzo 2013

La Moleskine®

Il mio blog s'intitola "L'agenda di Lella" e la sua descrizione recita: la versione elettronica della mitica agendina.
L'agendina non è un termine generico, ma si riferisce alle mie agende, quelle che riempio dal 2008, come scrissi in un precedente post.
Riempio vecchie agende mai usate, quelle che arrivano in casa ad ogni fine anno, regalate dalle banche o dalle assicurazioni, o dagli amici o parenti...o magari acquistate perché così andava in quel momento.
E' il caso della mitica Moleskine®, il quadernino su cui prendevano appunti Hemingway e Chatwin, con la copertina di cartone nero (da cui il nome Moleskine, "pelle di talpa" in inglese).
Ne ho più d'una, usate e nuove, nere e rosse, a righe e a quadretti; un tempo le pagine erano bianche e la copertina sempre nera, ora i modelli e i colori si sono moltiplicati e ne esiste persino una versione per trasferire i dati dal computer alla carta.
Moleskine® è una marca che identifica una famiglia di taccuini, agende, quaderni, guide di viaggio...oggetti agili ed essenziali che ci possono accompagnare nel quotidiano, diventando parte integrante della personalità di ciascuno di noi.
Moleskine® è nata come marca nel 1997, grazie ad un piccolo editore milanese che riportò in vita il leggendario taccuino degli artisti e intellettuali degli ultimi due secoli: è stato il loro compagno di viaggio tascabile, ha custodito schizzi, appunti, storie e suggestioni prima che diventassero immagini famose o pagine di libri amati.
 
(con il contributo di www.moleskine.com)

7 commenti:

  1. Voglio proprio vedere se la riesco a trovare gurazie delle info. Buona fine settimana

    RispondiElimina
  2. Sinceramente non ricordo di averla mai vista.
    Ne hai fatto una bella descrizione, io ho sempre usato solo agende scolastiche.

    Grazie e buona serata, Lella.

    RispondiElimina
  3. E' da anni che la corteggio, mi piace molto la versione a righe, non amo i quadretti.
    Anch'io riempio le agende con piccoli appunti, ricorrenze, date o avvenimenti da ricordare e biglietti di teatro di museo di cinema, petali di fiori e fotografie estemporanee... una miniera di ricordi...

    Buon week-end!

    RispondiElimina
  4. Ciao Lella, io,da brava grafomane, ne ho per ogni occasione: quella per i miei pensieri, quella per le citazioni,quella per i biglietti delle mostre...mi piacciono tantissimo e poi richiamano alla mente i grandi della cultura.
    Ciao, buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
  5. E' tanti anni che uso regolarmente questi taccuini, sono molto belli e anche comodi. mI piace molto la tasca che alcuni hanno attaccata alla copertina, dove ci si possono infilare bigliettini e quant'altro. Haloa Lella!

    RispondiElimina
  6. Lella tornato tutto scarto di corrente ciaoooo

    RispondiElimina
  7. Da quando sono manager ne ho una anche io! Lo scorso anno era nera quest'anno è fucsia! :D

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...