domenica 10 marzo 2013

Fiabesche cascate

In apparenza sembrano neve e ghiaccio.
Invece sono sali minerali portati in superficie dall'acqua che sgorga in vari punti della zona di Castiglione d'Orcia.
Siamo a Bagni di San Filippo, piccolo borgo sulle pendici del Monte Amiata, dove i depositi di travertino e zolfo danno al paesaggio un aspetto fiabesco.
 

Bagni di San Filippo è nota da secoli; noi l'abbiamo visitata nel settembre del 2008, data a cui risalgono le foto che sto pubblicando.
I vapori che salivano dalle sorgenti sembravano dipingere di bianco prati e alberi;
stalattiti e stalagmiti formavano affascinanti sculture all'aperto.
L'acqua, scendendo da un costone, formava una cascata e finiva in un piccolo lago,
mentre le concrezioni dei sali minerali variavano negli infiniti giochi di un'ampia gamma di colori.
Fu una scoperta veramente inaspettata perché mai avrei pensato di trovare simili meraviglie in un bosco del nostro Appennino!
 

9 commenti:

  1. It's a lovely images amici..hugs..Michelle/

    RispondiElimina
  2. Una meraviglia, complimenti per le foto.
    Buona domenica.
    Ale

    RispondiElimina
  3. Uno spettacolo unico...che meraviglia!

    RispondiElimina
  4. Ciao Lella complimenti per le foto
    e veramente un mondo da fiaba:

    RispondiElimina
  5. Favoloso sono passata molto vicino ma non fermata stupende foto grazie e buona settimana

    RispondiElimina
  6. bellissime foto e luogo incantevole.

    Ciao cara lella e Buona Settimana!

    Etta

    RispondiElimina
  7. Meraviglioso davvero! Sembra proprio un paesaggio di una favola.
    Felice giornata!

    RispondiElimina
  8. Lella ciao cara sono Maude :) che bellissimi posti. Un bacio!

    RispondiElimina
  9. meravigliose, la natura ci stupisce sempre
    un caro saluto
    klara

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...