mercoledì 20 marzo 2013

Come le foglie...

 
Come le foglie nella primavera fiorita
spuntano improvvise ai raggi del sole,
noi per un attimo godiamo del fior di giovinezza
senza saper se dagli dèi bene o male ci aspetta.
 
(Mimnermo - poeta greco del VII sec. a.C.)
 
Questa poesia ben si adatta al mio stato d'animo di questi giorni.
Il non sapere cosa ci aspetta non sempre è un bene: a volte è fonte di un'ansia che tormenta e strazia dentro.

6 commenti:

  1. Lella!! anche noi aspettiamo un po' di sole e...lo stato d'animo è ko!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. Ciao Lella,l'attesa ha il sapore della sfida e non resta che aspettare,capisco quello che vuoi dire.
    Buona serata,un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ormai ci siamo, manca poco... dai, coraggio !!

    RispondiElimina
  4. Tiriamoci un po' su...
    il tempo forse non aiuta molto...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Ciao Lella purtroppo questa attesa
    non e tanto bella ma vedrai che fra poco finirà non torneremo al vecchio splendore ma almeno potremo aver l'animo in pace ciao
    buona serata.

    RispondiElimina
  6. Come ti capisco Lella. Le attese per me sono sempre snervanti. La poesia è bellissima.

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...