sabato 29 settembre 2012

Come ti cucino i fagiolini

I fagiolini verdi a Milano li chiamiamo "cornetti" e i cornetti io ho imparato a cucinarli dalla mia mamma che li preparava in modo semplice: o in insalata o saltati in padella col burro e cosparsi di parmigiano.
Ricordo quando mi metteva davanti il colapasta pieno di verdi "cornetti" a cui dovevo staccare le codine alle estremità...che barba!
Ma mi piacciono lo stesso i fagiolini, perchè sono un contorno leggero e saporito, sono versatili e delicati ed io, essendo un po' più creativa di mia madre, li preparo in vari modi.
 
Quello che preferisco è di farli saltare in padella con la cipolla e la pancetta, molto saporiti; ma anche rosolati con aglio, burro e acciughe e conditi con una manciatina di pinoli acquistano un gusto deciso ed interessante.
Un piatto rustico e ben saziante, che ho imparato a fare in montagna, è composto da fagiolini, patate e uova sode, conditi in una insalata profumata con capperi e prezzemolo.
 
L'insalata di fagiolini lessati di mia mamma io la arricchisco con i pomodori e le olive nere e, se ce li ho, anche con dei pomodori secchi.
 
Essendo essa il mio cavallo di battaglia, li uso anche per farcire la torta salata di pasta brisé, amalgamandoli con un composto di uova, latte e grana e rondelle di carote saltate in padella (oppure zucchine e scalogni, secondo quello che ho in frigo).
Chiudo, perchè devo andare a lessare una busta di fagiolini surgelati: eh, sì! chi ha più voglia di mondarli uno per uno?!

8 commenti:

  1. Buoni i fagiolini! Anche da noi a Bergamo si chiamano cornetti e pure in casa mia o lessati o saltati con burro e parmigiano, perciò prendo nota delle tue versioni creative..ah, ogni tanto li faccio cuocere con le patate e le trofie e condisco con il pesto alla genovese!
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Ciao Lella, mi hai dato tante idee per cucniare i fagiolini, graaaazie!

    RispondiElimina
  3. Io li condisco con le patate, un pò di olio e prezzemolo...Buon fine settimana da me

    RispondiElimina
  4. Bella idea per la torta salata.
    Mi piacciono molto.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  5. l'Estate ci permette il rito della decapitazione e decodazione dei nostri Fagiolini, li ho cucinati ieri accompagnati da polpettine migno solo carne sale e un pochino o di nocemoscata, ruffolati nel grana gratuggiato.

    RispondiElimina
  6. Belle idee per i fagiolini... grazie Lella. Sai che ho provato a fare un plum cake salato con dentro fagiolini a pezzetti e speck. E' venuto buonissimo. Lo mangiavamo al posto del pane tagliato a fette... Buona domenica. Bacioni.
    Ale

    RispondiElimina
  7. Questo post mi è utilissimo. Avevo giusto intenzione di prepararli domani. Anch'io li cucino con pasta pesto e patate, più raramente saltati col burro, o in insalata con le patate. ma alle uova e ai capperi non avevo pensato: mi hai convinto. Proverò anche la torta brisée e il plum cake. In questo caso: W i cornetti :) !

    RispondiElimina
  8. sono ancora qui... ho in casa solo cornetti! Vedo cosa riesco a combinare...
    Buon appetito!!

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...