sabato 2 giugno 2012

Il duomo di Civita Castellana


Civita Castellana sorge su una rupe che nell'antichità era occupata dall'antica città di Falerii Veteres, la città del misterioso popolo dei Falisci.
Nel punto più elevato della rupe, dove si era sviluppato l'abitato medioevale, si innalza la cattedrale con il suo elegante portico, un capolavoro questo che ha da poco compiuto 800 anni.
Presenta un architrave riccamente decorato a mosaico e le decorazioni musive sono proprio la caratteristica straordinaria di questo duomo.
Una preziosa lunetta col Cristo Benedicente sovrasta il portale di destra.
Queste decorazioni musive furono realizzate dai Cosmati, una famiglia di marmorari romani molto famosi ed apprezzati all'epoca.
Il marmo bianco, il tufo scuro e la miriade di tessere colorate accolgono il visitatore di questo luogo sacro; quando si entra in chiesa è emozionante appoggiare i piedi su questi preziosi disegni dai colori accesi: verde bottiglia, rosso porpora, giallo oro, bianco, azzurro polvere, blu.


Stelle, rombi, figure geometriche disegnano sul pavimento 17 ruote concatenate che terminano in un raffinato motivo a cinque cerchi.

Ma io ricordo molto bene (anche se sono passati due anni) anche un altro ambiente, semplice, ma che mi colpì per alcune opere d'arte lì conservate: era l'oratorio, che raccoglie affreschi molto antichi, una lastra di epoca carolingia (che era parte di un sarcofago longobardo) che rappresenta una bella scena di caccia, e due balaustre con leoni di marmo.


Insomma, otto secoli di bellezza che meritano una visita!

13 commenti:

  1. Ciao Lella, meraviglioso! Un capolavoro da vedere quanto prima. Buon fine settimana Antonella ( scusami non mi dilungo, sono di corsa perchè ho ospiti in casa)

    RispondiElimina
  2. Ciao Lella, hai ragione..è proprio da visitare! Grazie per il post e le foto, comincio a conoscerlo così..
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Meraviglioso tutto ed i mosaici...sublimi.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. ciao Lella,hai ragione è da visitare, incantevole!
    un caro saluto
    Buona Domenica!

    RispondiElimina
  5. Ciao Lella!
    Queste opere d'arte sono meravigliose, quando sono in vacanza io e mio marito non perdiamo occasione di andare a visitare luoghi dove li possiamo ammirare,compresa la parte alta della mia città' che nonostante vista e rivista ogni volta è come fosse la prima
    Un abbraccio per la Buona Domenica

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, quante meraviglie sconosciute. Lotto affinché il marmo di Carrara non venga più estratto a ritmi selvaggi. Vorrei che venisse usato per opere come quelle che ci proponi.

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia, quante meraviglie sconosciute. Lotto affinché il marmo di Carrara non venga più estratto a ritmi selvaggi. Vorrei che venisse usato per opere come quelle che ci proponi.

    RispondiElimina
  8. Quanta bellezza abbiamo intorno!

    RispondiElimina
  9. e poi dicono che adesso siamo più intelligenti.....ma dovessimo fare tutto ciò....saremmo capaci di mettervi tutta quella passione?
    un bacio♥

    RispondiElimina
  10. Mi incanto a guardare tanta bellezza.

    RispondiElimina
  11. Ciao Lella,

    sono uno studioso di arte cosmatesca e ho visitato il duomo di Civita recentemente. Ho fatto molte foto della cattedrale, ma vedendo le tue sono rimasto letteralmente con la bocca appiccicata al video per i meravigliosi colori e la nitidezza delle immagini. Siccome vorrei fare qualche studio in proposito, sono a chiederti il permesso di utilizzare, previa tua autorizzazione e riferimento della fonte, le foto che hai fatto, e se magari ne hai altre che potresti farmi recapitare in qualche modo. Ti ringrazio se vorrai collaborare.
    A presto e complimenti per questo tuo bellissimo Blog.
    Nicola Severino
    http://cosmati.wordpress.com
    www.cosmati.it

    RispondiElimina
  12. Ciao Lella,

    sono uno studioso di arte cosmatesca e ho visitato il duomo di Civita recentemente. Ho fatto molte foto della cattedrale, ma vedendo le tue sono rimasto letteralmente con la bocca appiccicata al video per i meravigliosi colori e la nitidezza delle immagini. Siccome vorrei fare qualche studio in proposito, sono a chiederti il permesso di utilizzare, previa tua autorizzazione e riferimento della fonte, le foto che hai fatto, e se magari ne hai altre che potresti farmi recapitare in qualche modo. Ti ringrazio se vorrai collaborare.
    A presto e complimenti per questo tuo bellissimo Blog.
    Nicola Severino
    http://cosmati.wordpress.com
    www.cosmati.it

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...