domenica 29 aprile 2012

Emily Dickinson

Una dei miei poeti preferiti è l'americana Emily Dickinson, vissuta nell'Ottocento, ma, a mio modesto parere, modernissima perchè era un'anticonformista, una donna forte, colta e volutamente sola.
I temi della sua poesia sono tantissimi, il suo linguaggio è spesso aspro, oscuro, pieno di metafore, eppure nello stesso tempo fresco.

Le sue poesie esercitano su di me un fascino straordinario, perchè sono tormentate ed enigmatiche, spirituali e nello stesso tempo concrete, estremamente evocative del mondo reale.
Ne scelgo oggi una a caso, che ben rispecchia ciò che ho affermato sopra.

"Portami il tramonto in una tazza
conta le anfore del mattino
le gocce di rugiada.
Dimmi fin dove arriva il mattino -
quando dorme colui che tesse
d'azzurro gli spazi.

Scrivimi quante sono le note
nell'estasi del nuovo pettirosso
tra i rami stupefatti - quanti passetti
fa la tartaruga -
Quante coppe di rugiada beve
l'ape viziosa.

E chi gettò i ponti dell'arcobaleno
chi conduce le docili sfere
con intrecci di tenero azzurro.
Quali dita congiungono le stalattiti,
chi conta le conchiglie della notte
attento che non ne manchi una.

Chi costruì questa casetta bianca
e chiuse così bene le finestre
che non riesco a vedere fuori.
Chi mi farà uscire con quanto mi occorre
in un giorno di festa -
per volare via - in pompa magna."

Un pettirosso su un ramo, una tazza stretta tra le dita, un'ape e una tartaruga lenta . . . una raffinatezza, una sensibilità e una malinconia che scivolano addosso come le ali di una farfalla . . .

12 commenti:

  1. Giusto...una raffinatezza! Un altra cosa che ci accomuna, anche a me piace molto, ho pubblicato diverse sue poesie nei miei post "Il posto dell'anima" non so se hai avuto occasione di leggerle, comunque una grandissima donna, unica1 Ciao Buona domenica, Antonella

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post,il suo stile mi piace molto,buona domenica Graziella,un bacio.

    RispondiElimina
  3. I suoi versi mi piacciono molto.
    Buona domenica cara Lella.
    U bacio, Ale

    RispondiElimina
  4. Condivido il tuo pensiero Lella.

    RispondiElimina
  5. bellissima poesia..è un piacere leggerla.
    Ciao Lella,
    Buona settimana
    baci!!
    Magda

    RispondiElimina
  6. Lella ti credo per il caldo, anche quà nonostante sia piovuto , non c'è freddo..solo umidità.
    Ma 38 sono proprio tanti..non siamo arrivati a luglio..
    ciaooo a presto
    Magda

    RispondiElimina
  7. Lella ti credo per il caldo, anche quà nonostante sia piovuto , non c'è freddo..solo umidità.
    Ma 38 sono proprio tanti..non siamo arrivati a luglio..
    ciaooo a presto
    Magda

    RispondiElimina
  8. Condivido quello che scrivi cara Lella.

    RispondiElimina
  9. Emily è una poetessa dolcissima...
    un abbraccio Lellina,Ky

    P.s.non so perchè da te non riesc a commentare col mio account,cmq ti lascio qui il mio indirizzo web.

    http://evandno.wordpress.com/

    e commento con l'indirizzo di blgspot,qui da te il form è diverso da quello di Magda

    RispondiElimina
  10. Bella poesia ...mi vergogno ma ho letto poco della Dickinson. Buona festa

    RispondiElimina
  11. L'anima si sceglie il proprio compagno
    Poi chiude la porta
    così che la maggioranza divina
    non possa più turbarla

    Impassibile vede i cocchi che si fermano
    laggiù al cancello
    Impassibile vede un Re inginocchiarsi
    alla sua soglia

    Io so che tra tantissimi
    L'anima ne scelse uno
    Per poi sigillare come fossero pietra
    le valve della sua attenzione.

    RispondiElimina
  12. non sono una lettrice di poesie, ma ho cominciato ad apprezzarle da quando ho aperto il blog!
    un bacio♥

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...