martedì 20 marzo 2012

Equinozio di primavera

Ufficialmente è arrivata alle 5 di questa mattina, momento in cui il Sole s'è trovato a perpendicolo sull'equatore; d'ora in poi le giornate s'allungheranno a scapito delle notti.

Non si direbbe proprio che oggi è il primo giorno di primavera ! Dalla famosa nevicata le giornate s'erano succedute limpide e tiepide, oggi invece la nebbia e il grigiore hanno invaso il cielo e velato il paesaggio.
Ma, per fortuna, ieri ho acquistato due graziosi vasetti di fiori primaverili: una rosa gialla come il sole . . .


e una piantina di senecio (o cineraria) rosa, carica di fiori e di boccioli.

Ora devo pensare a trovar loro una sistemazione in giardino: accanto al piccolo cespuglio di melograno? All'ombra della felce? Tra i sassi del giardino roccioso? . . .

7 commenti:

  1. Ciao bellissime le foto dei fiori sanno di primavera.
    Tengo nota nel caso che mi rispondi.
    Ciaooo un bacione

    RispondiElimina
  2. Lella... col Tuo post dai il benvenuto alla Primavera e riempi i Nostri cuori di gioia.
    Un abbraccio grande.
    Mary

    RispondiElimina
  3. C'è un attestato per te sul mio blog dei premi.

    RispondiElimina
  4. Qui da Te è sempre più bello... Evviva la primavera.
    Baci. Ale

    RispondiElimina
  5. Bellissime foto...e benvenuta primavera!!!!
    speriamo sia luminosa e serena...piena di vita e colori...
    serena notte
    lella

    RispondiElimina
  6. Ciao Lella, l'erba del vicino è sempre più verde e le violette sempre più viola.. però ce ne sono anche altre chiarissime, quasi bianche..ma nessun tipo è profumato! Ricordo che un tempo le violette erano profumatissime, ma evidentemente sono di un'altra specie..buona serata!
    Carmen

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...