martedì 14 febbraio 2012

Una mitica nevicata


Vivo nelle Marche da trentaquattro anni e ricordo una sola grande nevicata: quella dell' '85. Le scuole rimasero chiuse per sei giorni, dall' Epifania in poi: una pacchia per studenti e . . . insegnanti!
Mia suocera e mio suocero parlavano della nevicata del '29 quando, bambini, camminavano in città tra muri di neve che li nascondevano alla vista.

Da allora, dall' '85, non ricordo nevicate particolarmente copiose; solo l'anno scorso, il 15 di dicembre, una forte nevicata paralizzò la città per un paio di giorni, ma niente a che vedere con quanto è successo quest'anno. Del resto Ancona è una città di mare ed episodi di questo genere sono assai rari . . . purtroppo per me che amo tantissimo vedere cadere la neve ed ammirare gli effetti sul paesaggio!
Quest' anno, ad oggi, siamo a casa da ben dodici giorni e ci rimarremo fino a domani: insegno in collina e lì la situazione è ben più critica che in città.

Da tutto ieri non nevica più: oggi è uscito anche il sole e la viabilità sta tornando gradatamente alla norma, ma il problema rimane nelle zone interne e per lo sgombero della neve dai centri abitati. Purtroppo ora la neve sta creando seri danni anche al patrimonio artistico della regione: si temono (o già si sono verificati) crolli dei tetti delle chiese o dei palazzi più antichi. I tetti in alcune zone (come Urbino) sono carichi anche di un metro e più di neve!

Ce la ricorderemo sicuramente la nevicata del 2012!
Ecco un piccolo assaggio della neve a casa mia . . .

video


10 commenti:

  1. Mi dispiace per te ma oggi finalmente a Trieste la "bora" dopo quasi due settimane non soffia più non mi sembra vero finalmente un pò di caldo perchè i spifferi erano ovunque in casa. Ciao e buon San Valentino.

    RispondiElimina
  2. La ricordo bene quella del 1985, fece crollare la tettoia della terrazza di casa. Tra quella di allora e la presente non trovo differenza, 3 anni fa fu bellissimo e avvenne prima di Natale. i sul versante adriatico quest'anno è veramente disastroso. Vedo-Vedo....

    RispondiElimina
  3. Anche a Milano quella dell'85 è stata una nevicata da record! E io ero una ragazzina.. bei tempi :-)

    RispondiElimina
  4. la neve ha reso il tuo giardino un luogo estremamente romantico! bella la vista anche senza neve con tutti quegli abeti e la terrazza meraviglioso corredo di un appartamento, di cui sento enorme nostalgia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la vista è molto bella: quello coi pini è un prato condominiale di un gruppo di case accante alle nostre; di fronte a casa mia si stende, invece, una valletta che sale verso una bellissima collina...del resto abitiamo in periferia!

      Elimina
  5. Un bel danno questa nevicata, e quando si disfa cosa succede??
    speriamo bene!!
    ciaooo e buona serata
    Magda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascerà qualche ramo spezzato...e tanta sporcizia!

      Elimina
  6. Ciao Lella hai cambiato grafica. Sempre molto interessante la tua a genda Bacioni Lucia ♥

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...