venerdì 20 gennaio 2012

Ricordi lontani

Aprendo Google scopro che oggi è l'anniversario della nascita di Federico Fellini.
Fellini, che era di Rimini, riferendosi alla sua città diceva:

"Rimini è la dimensione della memoria."

E' memoria anche per me . . .
Quand'ero piccola i mie genitori mi portavano al mare in Romagna: per qualche anno a Miramare di Rimini, successivamente a S: Giuliano Mare, sempre frazione di Rimini. era la tipica vacanza degli anni '50: almeno tre settimane, perchè non ci si spostava per meno tempo. Io e la mamma salivamo sul treno con un valigione, a giugno, e tornavamo, nere come il carbone, alla fine del mese. Non ho ricordi di quei soggiorni, ahimè tanto lontani nel tempo, ma ricordo la stessa vacanza negli anni '70.

Ragazza alla moda, moda "stile hippy", sfoggiavo in spiaggia i miei bikini all'uncinetto di tutti i colori, triangolini che coprivano a malapena. Li preparavo durante l'inverno con l'ansia di indossarli al più presto. Lunghe giornate trascorse in spiaggia per poter tornare dalle amiche abbronzata e invidiata.
E sì, perchè quella "della più nera" era una gara che si ripeteva ogni anno!

E poi le passeggiatine dopo pranzo e dopo cena, a guardar sempre gli stessi negozi, per comprare un abitino o una maglietta alla moda, una collana di pietre dure, un anello etnico, una borsa di paglia.

E le musiche trasmesse dall'altoparlante sulla spiaggia, l'odore stuzzicante del pesce fritto che usciva dai ristorantini sul lungomare, il profumo delle lozioni solari . . . Che tempi, e che ricordi!

9 commenti:

  1. come un compleanno può smuovere tanti ricordi dentro di noi...ricordi d'infanzia piacevoli....
    Parlando di Fellini a me viene in mente Giulietta Masina in le notti di Cabiria, mi era piaciuto tantissimo.
    Sono tanti i suoi film e molto belli.
    bei ricordi.
    ciaoo e sereno fine settimana :-))

    RispondiElimina
  2. il genio fellini!!!!
    sai che hai risvegliato i vecchi ricordi di quando andavo al mare e pure io in romagna a rivabella e bellariva! che fantasia eh?
    e pure io avevo bikono fatti all'uncinetto, la musica sulla spiaggia!!!
    ci si divertiva con poco....ricordo un gioco che si faceva in cerchio con le ciabatte, ma non ricordo il nome!
    un bacio♥

    RispondiElimina
  3. Abbiamo gli stessi ricordi...io Cattolica e poi Gabicce, da piccolissima e con mia nonna. Ma poi SEMPRE in colonia e in zona Rimini.
    Da ragazzina...quei bikini all'uncinetto...ne ricordo uno verde con i fiorellini applicati.....
    vado a dormire tuffata in piacevoli ricordi.

    RispondiElimina
  4. Ciao Lellina, anch'io ricordo le canzoni e gli odori delle lozioni solari..anche se al mare ci sono andata poco, le nostre vacanze erano fatte di boschi e montagne ( che oggi apprezzo molto ma allora..che noia!! )
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Ciao Lellina, che bei ricordi.
    Fellini per molti anni non sono riuscita a capirlo, oggi amo molto i suoi film.

    RispondiElimina
  6. E le corse sulla spiaggia all'alba? E poi la colazione pantagruelica in albergo? Ah che tempi!

    RispondiElimina
  7. Amarcord Doppio significato, lo stupendo film di Fellini e il detto dialettale che anche noi a Carrara usiamo.
    Amarcord, "mi ricordo" me bambina e ragazza solo7chilometri separa la mia città dal mare, tempi spensierati. Ciao Lella!

    RispondiElimina
  8. buona settimana Lella. :-))
    ciaoo Magda

    RispondiElimina
  9. Dai 6 anni in poi ho passato le vacanze (quelle coi miei) in Liguria, ma a Bellaria ho imparato a nuotare. Avevo 5 anni,la mia sorellina 2... che bella vita!

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...