martedì 14 giugno 2011

Sto leggendo...

Terminati gli impegni scolastici, inizia il periodo delle letture intensive, per me!
Riesco a rubacchiare qualche ora anche di giorno per sprofondarmi nel divano ed immergermi nelle pagine di qualche bel libro, possibilmente avventuroso e romantico.
Eh sì, in estate niente libri impegnativi, ma solo rilassanti e coinvolgenti dal punto di vista emotivo . . . quindi via libera a storie magiche, sentimentali e magari esotiche!

L'immagine che apre il post si adatta all'atmosfera che permea il romanzo che sto leggendo da qualche giorno: atmosfera vittoriana.
E in epoca vittoriana si svolge la storia, anche se, pur iniziando in Inghilterra, si dipana in India, un'India piena di mistero, di colori, di drammi e di passioni.


Il romanzo si intitola "Il cielo sopra Darjeeling" della scrittrice tedesca Nicole C. Vosseler.

Racconta la storia della giovanissima Helena Lawrence che rimane sola ad affrontare la vita. Di origini modeste, le mancano le risorse economiche per mantenere se stessa e il fratello più piccolo. Così, quando il misterioso Ian Neville, che appare dal nulla, le propone una via d'uscita, Helena non può che accettare: Neville si occuperà di lei e del fratello, se lei sarà disposta a sposarlo e a seguirlo nella sua piantagione di tè a Darjeeling, nell'India orientale.
Il fascino esotico della colonia attrae Helena sin dal primo istante. E a poco a poco la giovane comincia a credere di poter essere felice con Neville. Ma quell'uomo enigmatico nasconde qualcosa, forse un pericoloso segreto, un segreto che potrebbe distruggere tutto . . .

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per creare una storia avvincente! E avvincente lo è, anche se, devo ammettere, che avevo iniziato il libro tempo fa per poi abbandonarlo: Mi sembrava scontato! Invece mi sono dovuta ricredere: lo sto divorando pagina dopo pagina. Probabilmente non era il momento giusto per leggerlo!

(piantagione di tè nel Darjeeling)

3 commenti:

  1. Anche io, d'estate, leggo libri che mi fanno sognare. In questo periodo sono in crisi di astinenza... troppo cose da sbrigare, ma fra un mesetto potrò recuperare.

    Il tuo blog mi piace sempre di più.
    Felice giornata

    RispondiElimina
  2. Ciao Lellina e grazie del tuo commento! Hai ragione sui libri: a volte bisogna proprio aspettare il momento giusto per "gustarli" !!
    A presto
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Ciao cara...sai che io riesco a leggere libri solo fra la tarda primavera e la fine dell'estate? E spesso capita anche a me che metto da parte dei libri che iniziano a moviola per poi riprenderli e rileggerne ancora delle pagine... per essere proprio sicura di volerli accantonare o dare via.E con sorpresa invece li riscopro piacevoli o coinvolgenti.
    Un abbraccio, buon inizio vacanze e buona lettura!

    RispondiElimina

Grazie d'aver commentato! La tua visita m'è sempre gradita. ♥

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...